Warning: DOMDocument::loadXML(): Start tag expected, '<' not found in Entity, line: 1 in /web/htdocs/www.tertulias.it/home/wp-content/plugins/premium-seo-pack/modules/title_meta_format/init.social.php on line 475
Lug 8, 2014

Inserito da in Autori | 0 Commenti

Gianluigi Miani

Gianluigi Miani

MIANI GIANLUIGI (1980).  Nasce a Roma il 20 febbraio 1980. Si trasferisce in Umbria (Todi – PG) dove consegue la maturità Scientifica, per poi perfezionare i suoi studi prima in California, conseguendo il titolo di AA Degree in Sceneggiatura e Regia all’Accademia dell’Arte di San Francisco, e poi a Roma diplomandosi in Aiuto Regia presso l’Accademia Rosebud.
Nel 2007 riceve dalla Eagle Pictures l’opzione sui diritti per la sceneggiatura per “The Last Cannibal”. Dal 2014 è impegnato nello Show multimediale-dinamico “Fede O Sete” (portato in locali e teatri come Lettere Caffè, e Teatro Abarico) nel quale la sua poesia si fonde con altre forme e generi artistici anche distanti tra loro, e all’interno di una ricerca creativa che riguarda la parola ma anche una nuova forma di rappresentazione di un prodotto artistico che guarda al presente ed al futuro piuttosto che alle “già conosciute” modalità del passato.

PUBBLICAZIONI:

Nel 2011 pubblica con il Gruppo Albatros-Il Filo edizioni, la silloge poetica “Dalla Fogna”.
Dopo una prolifica pausa, nel 2014 viene scelto con alcune sue poesie da Elio Pecora per l’antologia di poeti italiani contemporanei: Impronte, Pagine edizioni.

Sempre nel 2014 alcune sue poesie sono inserite nell’antologia: Poeti Umbri Contemporanei ( ediz. Il Formichiere) poi presentato alla Fiera del libro di Francoforte.
Sempre nel 2014 la poesia “Lacrime in Piena” viene pubblicata sulla rivista periodica umbra CittàViva.

“La Scalata”, ediz. Youcanprint, è la sua ultima silloge poetica (maggio 2014) in attesa della pubblicazione del libro di poesie “Fede O Sete” (previsto nel 2015)

Nel 2010 pubblica la poesia “Prego” sul sito ufficiale di Cicorivolta Edizioni; ottiene il terzo posto al Concorso Nazionale Sempre Caro, con la poesia “Le Scatole Vuote”, che pubblica nella raccolta a cura dell’Associazione Leopardian Community: Coro a più Voci.

Sempre nel 2010 è finalista al Premio di poesia Francesco Moro di Sartirana con la poesia “Lacrime in piena”, pubblicata nella collana Le Schegge d’Oro, ed è finalista al Premio Marguerite Yourcenar con la poesia “L’Ombra del Tuo Corpo”, anch’essa poi pubblicata.
Finalista al Concorso Internazionale Il Saggio-Città di Eboli (2010) con la poesia “Guardo in Basso”, pubblicata nella rivista Il Saggio, e finalista alla XXII edizione del Premio Nazionale Giuseppe Gioacchino Belli con la poesia “Assurde Pretese”, pubblicata nella raccolta Linea Verde.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.